Papaveri

Papaveri è sicuramente il primo quadro della serie “Riemozioni”, un lavoro giocato sul trasmettere una sensazione, un’immagine che rievoca nella memoria una cosa che abbiamo già visto e vissuto e che risentiamo sulla pelle.
Un qualcosa che ci viene da dentro in maniera incontrollabile.
Luci, colori, suoni, profumi e rumorisono gli elementi che riusciamo a percepire nelle immagini di Fabrizio, tutto grazie alla sua tecnica pittorica che riesce a farci sentire addosso le sensazioni che vuole trasmettere.
Cogliamo la stagionalità nei colori dei papaveri. Quella meravigliosa macchia di colore rosso che genera sempre un sorriso dentro di noi quando la scorgiamo spuntare dai campi. Quei fiori semplici, che siamo abituati a identificare con un puntino colorato che colpisce la nostra pupilla, ma che racchiude la sensazione della primavera, il primo caldo vero e soprattutto i mille profumi portati dal vento. Non riesco a spiegare la sensazione che provo quando vedo questa bella macchia rossa che sovresta il colore del grano. ma la sensazione che mi stupisce è quando ti avvicini al campo la macchia si dirada sempre più velocemente fino a far rimanere solo i papaveri che rimangono protagonisti della mia osservazione. La luce del sole comincia a diventare verticale e toglie profondità alle cose. Sempre meraviglioso farsi avvolgere da questi colori e sensazioni.

Papaveri – 105×50 – smalti su tavola

Acquista online